Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

DIRITTO DELL'UNIONE EUROPEA E INNOVAZIONE NELL'ERA DIGITALE

Oggetto:

EU law and innovation in the digital era

Oggetto:

Anno accademico 2024/2025

Codice attività didattica
MAN0628
Docenti
Francesco Costamagna (Titolare dell'insegnamento)
Anno
2° anno
Periodo
Secondo semestre
Tipologia
A scelta dello studente
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
IUS/14 - diritto dell'unione europea
Erogazione
A distanza
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Scritto
Tipologia unità didattica
corso
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

L'insegnamento mira ad offrire agli studenti e alle studentesse gli strumenti analitici necessari per comprendere l’ordinamento dell’Unione europea, lo sviluppo del processo di integrazione europea e le sue ricadute sugli ordinamenti nazionali, con un focus specifico sui temi connessi all'innovazione tecnologica nell'era digitale.

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine dell'insegnamento gli studenti e le studentesse dovranno possedere gli strumenti necessari per comprendere gli snodi più rilevanti dell'ordinamento dell'Unione europea e le loro principali ricadute in materia di innovazione digitale. Dovranno inoltre saper applicare queste conoscenze per affrontare casi concreti in maniera autonoma. Da ultimo, dovranno essere in grado di comunicare quanto appreso utilizzando una terminologia corretta e strutturando il discorso in maniera chiara.

 

 

Oggetto:

Programma

L'insegnamento si struttura in 12 unità:

Unità n. 1 - Elementi introduttivi

Unità n. 2 - Le competenze e le istituzioni dell’Unione europea (parte I)

Unità n. 3 - Le istituzioni dell’Unione europea (parte II)

Unità n. 4 - Le fonti del diritto dell’Unione europea

Unità n. 5 - Il rapporto tra diritto dell’Unione europea e ordinamenti nazionali

Unità n. 6 - I settori del diritto dell’Unione europea di rilievo per l’innovazione digitale

Unità n. 7 - Diritto dell’Unione europea e dati nell’era digitale (parte I)

Unità n. 8 - Diritto dell’Unione europea e dati nell’era digitale (parte II)

Unità n. 9 - I limiti dettati dal diritto dell'Unione europea alla conservazione dei dati relativi alle comunicazioni elettroniche (cd. data retention)

Unità n. 10 - Le politiche UE in materia di cybersecurity e intelligenza artificiale

Unità n. 11 - Diritto dell’Unione europea e mercati digitali

Unità n. 12 - Diritto dell’Unione europea e servizi digitali

 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

L'insegnamento è impartito a distanza, attraverso l’erogazione sulla piattaforma virtuale dell’insegnamento (piattaforma Moodle) di materiali  audiovisivi e testi scritti, destinati a favorire l’apprendimento delle nozioni necessarie.

 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'esame di svolgerà in forma scritta e sarà composto da 19 domande a risposta multipla e 3 domande a risposta aperta, alle quali sarà necessario rispondere elaborando brevi testi scritti.

La preparazione dello studente sarà valutata (con votazione espressa in trentesimi) tenendo conto, in particolare, dei seguenti indicatori: conoscenza dell'argomento, completezza e chiarezza di esposizione, capacità di argomentazione e ricorso alla corretta terminologia giuridica.

 

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:
Libro
Titolo:  
Elementi di diritto dell'Unione europea
Anno pubblicazione:  
2022
Editore:  
Giuffré Francis Lefebvre
Autore:  
U. Draetta, F. Bestagno, A. Santini
ISBN  
Obbligatorio:  
Si
Oggetto:

I materiali relativi alle unità da 5 a 10 saranno caricati sulla pagina Moodle del corso.

Learning materials concerning units from 5 to 10 will be uploaded on the Moodle platform.



Registrazione
  • Aperta
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 30/04/2024 16:47
    Location: https://www.agda.unito.it/robots.html
    Non cliccare qui!